Formazione per catechisti ed educatori

Generare alla fede le nuove generazioni è un servizio nobile, urgente e significativo.

La cosa fondamentale è essere autentici testimoni, camminando fianco a fianco dei ragazzi e dei giovani, cercando di compiere la propria vocazione.
Anche mostrando come la Grazia solleva e supera le fragilità che ciascuno di noi ha nel suo bagaglio umano. Questo non esaurisce la necessità di una formazione continua e sempre più approfondita.

Fornire strumenti adeguati per questa formazione di supporto a chi nelle comunità e Unità Pastorali ha una missione educativa è una delle nostre prime preoccupazioni, inserendo i cammini dentro a progetti ecclesiali più ampi: aiutiamo catechisti, educatori di adolescenti, accompagnatori spirituali, educatori professionali di Oratorio e animatori di Grest, su livelli diversi, sia con iniziative in centro diocesi, che direttamente nelle comunità e sul territorio.

Restiamo
in contatto

FORMAZIONE PER ADOLESCENTI E GIOVANI 2018-2019

SCARICA IL PIEGHEVOLE

FORMAZIONE PER
ADOLESCENTI E GIOVANI
2018-2019

SCARICA IL PIEGHEVOLE

Cosa vai cercando?

News

La bottega di Nazareth - Diocesi di Reggio Emilia e Guastalla

Nazareth racchiude il mistero di un quotidiano in cui Dio illumina e si fa visibile nelle pieghe dell’ordinarietà. Per far diventare straordinario l’ordinario. È il saper stare al mondo autenticamente divino, e dunque autenticamente umano, declinato in ogni dettaglio della vita. È qui che vogliamo tornare ad abitare tutti! Nazareth è la vita della Chiesa, la vita del discepolo. È dove ci aspetta il Risorto nella sua vita possibile condivisa con noi (Mc 16,7).

news_4

I percorsi dell’anno 2018-2019 per i giovani della diocesi sono riassunti in un pieghevole intitolato “FINO ALLA FINE”. Il simbolo scelto è il salmone, che dal mare riprende il suo itinerario di risalita del fiume per dare la vita.

news_6

Sta diventando oramai una tradizione: mercoledì 12 settembre alle ore 20,45 presso l’oratorio don Bosco di Reggio, si terrà la serata di apertura dell’anno pastorale. Sono invitati parroci, sacerdoti responsabili di pastorale giovanile, tutti gli educatori degli adolescenti, due catechisti per Unità Pastorale e accompagnatori spirituali.