Coordinatore dei catechisti

Il servizio del «Coordinatore» si comprende anzitutto in rapporto al gruppo catechisti che come équipe promuove e rinnova la proposta pastorale della comunità cristiana.

I suoi due compiti essenziali (vedi Statuto) esprimono anzitutto la cura per le relazioni e l’attenzione primaria alle persone; sarebbe fuorviante intendere tale incarico come delega per mansioni pratiche necessarie ad una buona organizzazione parrocchiale.

L’intento del progetto avviato dall’Ufficio catechistico diocesano è quello di promuovere il «Coordinatore dei catechisti» come un Incarico nuovo nella comunità ecclesiale, con un compito riconosciuto e condiviso a servizio della missione della Chiesa: il «Coordinatore», designato dal parroco, è tenuto a partecipare a 8 weekend di formazione specifica in due anni, e riceve dal Vescovo un mandato quinquennale.

Lo Statuto del Vescovo per i coordinatori dei catechisti

Linee Guida per il coordinatore dei catechisti

Sei interessato?
Hai qualche domanda da farci?

Scrivi all’ Ufficio Catechistico Diocesano



Formazione

Le occasioni di formazione nella nostra Diocesi sono moltissime

Cosa vai cercando?

News

image4

Il Signore rende nuove tutte le cose. Questa è una Sua peculiarità, in nessun altro così perfetta, e mi fa innamorare. Durante gli Esercizi Spirituali di Avvento, che si sono tenuti a Marola dal 7 al 9 dicembre, ancora una volta la preghiera mi ha...

image3

Nel week end dell’Immacolata, Marola ha accolto 91 giovani tra i 19 e i 30 anni della Diocesi, rappresentativi dei diversi territori e diverse comunità. Sono stati giorni di grazia dove ci siamo tutti messi in gioco nel tentativo di ascoltare la Parola silenziosa di...

professione di fede

La sera di sabato 24 novembre, se avessi guardato Reggio dall’alto, avresti visto un luccicare di luci, tra le viuzze del centro e le sue arterie più grandi. E se avessi guardato meglio, avvicinandoti di più seguendo le luci della via Emilia, avresti seguito il...