Coordinatore dei catechisti

Il servizio del «Coordinatore» si comprende anzitutto in rapporto al gruppo catechisti che come équipe promuove e rinnova la proposta pastorale della comunità cristiana.

I suoi due compiti essenziali (vedi Statuto) esprimono anzitutto la cura per le relazioni e l’attenzione primaria alle persone; sarebbe fuorviante intendere tale incarico come delega per mansioni pratiche necessarie ad una buona organizzazione parrocchiale.

L’intento del progetto avviato dall’Ufficio catechistico diocesano è quello di promuovere il «Coordinatore dei catechisti» come un Incarico nuovo nella comunità ecclesiale, con un compito riconosciuto e condiviso a servizio della missione della Chiesa: il «Coordinatore», designato dal parroco, è tenuto a partecipare a 8 weekend di formazione specifica in due anni, e riceve dal Vescovo un mandato quinquennale.

Lo Statuto del Vescovo per i coordinatori dei catechisti

Linee Guida per il coordinatore dei catechisti

Sei interessato?
Hai qualche domanda da farci?

Scrivi all’ Ufficio Catechistico Diocesano



Formazione

Le occasioni di formazione nella nostra Diocesi sono moltissime

Cosa vai cercando?

News

foto consulta 1

In occasione della primo incontro della Consulta diocesana di Pastorale giovanile, tenutosi presso l'oratorio don Bosco di Reggio, il Vescovo Massimo ci ha onorato della sua presenza e ha preso parte ai lavori condividendo alcune riflessioni in risposta agli stimoli dati da don Carlo Pagliari....

IMG-20181130-WA0001

Si è concluso a metà novembre il primo anno di formazione specifica per i 18 «Coordinatori dei catechisti» che hanno ricevuto dal Vescovo il mandato diocesano nel settembre scorso. Mentre questo gruppo affiatato si appresta ad iniziare il secondo anno, l’Ufficio catechistico rilancia la proposta...

image4

Il Signore rende nuove tutte le cose. Questa è una Sua peculiarità, in nessun altro così perfetta, e mi fa innamorare. Durante gli Esercizi Spirituali di Avvento, che si sono tenuti a Marola dal 7 al 9 dicembre, ancora una volta la preghiera mi ha...