Azione Cattolica Giovani

Azione Cattolica Giovani

L’azione Cattolica è un’associazione di laici impegnati a vivere, ciascuno “a propria misura” ed in forma comunitaria, l’esperienza di fede, l’annuncio del Vangelo e la chiamata alla santità, lavorando e collaborando con i Pastori al servizio del territorio nella diocesi e nelle parrocchie. La sua particolare forma associativa rende il cammino di AC adatto a qualsiasi giovane, aperto all’accoglienza di tutti i carismi e integrabile ad altri percorsi diocesani e parrocchiali.
Sostenuti da una fondamentale identità e tradizione associativa, come settore giovanile noi intendiamo valorizzare tre aspetti, che abbiamo sempre ritenuto centrali, del nostro operarare: Missionarietà, formazione, accoglienza.
La nostra azione si svolge attraverso proposte di percorsi di formazione personale con uno sguardo alla dimensione interiore del giovane, come incontri e ritiri, proposte di animazione di eventi diocesani rivolte alla formazione della dimensione ecclesiale, l’organizzazione di esperienze estive volte a coltivare la dimensione missionaria ed evangelizzatrice.

Sei interessato? Hai qualche domanda da farci?

Scrivi al Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile



Sei un catechista o
un educatore?

Scopri i percorsi dedicati ai formatori!


formazione-icone

Formazione

Le occasioni di formazione nella nostra diocesi sono moltissime

Cosa vai cercando?

News

IMG-20190413-WA0013

Se mi avessero detto prima dell’estate scorsa che nel cammino è possibile entrare in una logica di affidamento, non ci avrei creduto. Dopo il pellegrinaggio a piedi, verso Roma, fatto con i giovani della mia parrocchia, posso testimoniare la ricchezza del “mettersi in cammino”, condividendo la quotidianità, con i propri amici. Perché è stato importante riscoprirsi pellegrini? Bhe sicuramente perché...

RITIRO QUARESIMA GIOVANI 2019

Per continuare a realizzare il nostro desiderio di prenderci cura del tuo cammino di fede di giovane, come promesso, ti invitiamo al ritiro di Quaresima diocesano, sabato 16 e domenica 17 marzo 2019, presso la Casa di Spiritualità diocesana di Marola (RE).

IMG_0553

“Ha guardato l’umiltà della sua serva”. E’ questo il titolo che farà da guida alle riflessioni del Vescovo Massimo nel tradizionale appuntamento di Quaresima rivolto ai giovani della nostra diocesi. Ester, Giuditta e Rut sono le tre figure femminili bibliche dalle quali mons. Camisasca prenderà spunto per le meditazioni nelle tre serate.